Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri la tua area riservata: Registrati Entra Scopri l'Area Riservata: Registrati Entra

Compost gratis in 100 piazze d'Italia

di Fare verde - 15/10/2007

 

 

Grande partecipazione all'iniziativa di Fare Verde prevista per il 27/28 ottobre 2007 per promuovere il recupero della frazione organica dei rifiuti e il compostaggio.

Sono state già raggiunte le 100 piazze previste e continuano ad arrivare da ogni parte d'Italia richieste per allestire punti informativi.

Saranno quindi, diverse centinaia i volontari che nel fine settimana del 27/28 ottobre e, vista la grande richiesta, anche nel fine settimana successivo del 3/4 novembre, distribuiranno gratuitamente campioni di compost a migliaia di nostri concittadini per fargli "toccare con mano" i vantaggi del compostaggio.

Il compost che è stato offerto dal Centro di compostaggio "biociclo" di Castiglione delle Stiviere, potrà essere utilizzato per la cura delle piante in vaso.

Campioni di compost e materiali informativi saranno distribuiti in sacchetti compostabili di Mater Bi, un materiale ottenuto dall'amido di mais, offerti da Novamont, che ha anche fornito una serie di secchielli areati a scopo dimostrativo per illustrare un metodo di raccolta dell'umido che diminuisce drasticamente il problema dei cattivi odori e della formazione di liquidi.

In piazza ci saranno i volontari di Fare Verde, alcuni MeetUp di Beppe Grillo, diversi Comitati e Associazioni, di cui alcuni aderenti al Movimento per la Decrescita Felice, le Amministrazioni di Colorno (Parma), Civitanova Marche, Napoli (1° Municipio), Pagani (Salerno) e i centri di compostaggio ProgEVA di Laterza (Taranto) e Biociclo di Castiglione delle Stiviere.

Un punto informativo particolarmente attrezzato sarà allestito nell'ambito di Rexpò, spazio euromediterraneo delle Responsabilità sociali, che si terrà a Cosenza dal 25 al 28 Ottobre, presso la Città dei Ragazzi. All'evento parteciperà anche il Centro di Compostaggio EcoCall di Vibo Valentia.

Si tratta di un appuntamento particolarmente importante per ribadire la necessità di promuovere un ciclo corretto di gestione dei rifiuti che parta dalla riduzione a monte di molti imballaggi inutili e giunga al recupero della frazione organica per restituire, attraverso il compostaggio, preziose sostanze nutritive ai terreni agricoli.

Nel 2006 erano solo 1.825 su 8.101 i comuni che recuperavano la frazione organica di rifiuti. Così 8 milioni di tonnellate di scarti organici su 10 prendono ancora la strada di forme di smaltimento devastanti per il territorio come le discariche e gli inceneritori.
Intanto, un terzo dei terreni agricoli italiani è in via di desertificazione, mentre il 5% di questi è già desertificato.

All'iniziativa, giunta alla 7° edizione, hanno rinnovato la loro adesione:
CIC, Consorzio Italiano Compostatori
Coldiretti
Scuola Agraria del parco di Monza

L'iniziativa è svolta con il Patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole.

Per saperne di più, scarica il volantino dell'iniziativa (PDF, 262 Kb).

Per maggiori informazioni: info@fareverde.it - Tel/fax               06 700 5726