Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri la tua area riservata: Registrati Entra Scopri l'Area Riservata: Registrati Entra
Home / Libri / Uno Editori / La Musica e i suoi Nemici - Libro

La Musica e i suoi Nemici - LIBRO

La Musica e i suoi Nemici - LIBRO

Dai talent show alla trap: come l'industria discografica crea il conformismo di massa

370 pagine

Brossura - cm 14x20

UNO EDITORI

Uno Editori

Dicembre 2020

ISBN 9788833801735

Pagine 370

Formato Brossura - cm 14x20

Casa editrice UNO EDITORI

Collana Uno Editori

Prima edizione Dicembre 2020

Prezzo € 14,16 5% € 14,90
Momentaneamente non disponibile

Il prodotto è in attesa di rifornimento. Puoi chiedere di essere avvisato quando tornerà disponibile, o cercarlo in libreria.
 Avvisami
oppure Cercalo in libreria

Affermare che la musica di oggi rappresenta uno scadimento rispetto a quella del passato, anche prossimo, è oramai quasi una ovvietà. Ma come è stata possibile questa involuzione e, soprattutto, per quale motivo è stata intrapresa questa strada?

In La Musica i e suoi Nemici, Cresti svela come dietro a questa banalizzazione e a questo abbassamento vi sia la volontà da parte del Sistema di utilizzare la musica come medium privilegiato per imporre in varia forma la propria ideologia.

Svelare questo trucco significa non solo ridare alla musica la sua giusta centralità, ma anche riconoscere pienamente come opera la moderna propaganda neoliberista.

Un viaggio puntuale ed appassionato all'interno della industria musicale odierna, rivelandone tutto il potenziale nichilistico e tracciando contemporaneamente itinerari di ascolto alternativi, per tornare a cogliere di nuovo quelle dimensioni politiche e spirituali insite nel mondo del suono.

Con questo libro scoprirai:

  • i vari procedimenti tecnici che rendono la musica di oggi asettica e disumanizzata,
  • come i Talent Show rappresentino un tentativo di eliminare l'espressione personale ed emotiva da parte degli artisti,
  • perché la musica Trap promuove i valori del Sistema spacciandoli per “trasgressione”.

E ancora:

  • come la musica “indipendente” sia spesso figlia di operazioni di marketing,
  • perché i concerti oggi non rappresentino più una occasione di vera socialità.

ISBN 9788833801735

Pagine 370

Formato Brossura - cm 14x20

Casa editrice UNO EDITORI

Collana Uno Editori

Prima edizione Dicembre 2020

Prezzo € 14,16 5% € 14,90

Cercalo nel Punto Macro più vicino


Crea un nuovo avviso di disponibilità

Ti invieremo un email di avviso quando il prodotto sarà in vendita

La Musica e i suoi Nemici - Libro

Iscrivendoti accetti i termini di servizio Termini di servizio e l' informativa sulla privacy