Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri la tua area riservata: Registrati Entra Scopri l'Area Riservata: Registrati Entra
Home / Autore / Wallace J. Nichols

Wallace J. Nichols

Il Dr. Wallace J. Nichols - chiamato "Custode del mare" da GQ Magazine  ,  "un visionario" da Outside Magazine,  un "guerriero dell'acqua" da Aquatics International,  un "amico del mare" da Experience Life Magazine, - è uno scienziato innovativo, creatore di movimenti, famoso biologo marino, vorace esploratore della Terra e delle idee, sostenitore delle acque selvagge, autore di bestseller, ricercato conferenziere e papà amante del divertimento.

Il Dr. Nichols collabora instancabilmente e ad arte per creare la nuova storia dell’acqua e condividerla con il mondo. Questa storia include i vasti benefici cognitivi, emotivi, psicologici, sociali, fisici e spirituali che tutti noi possiamo trarre da acque e oceani sani per tutta la vita.

Nel 2017 il primo ministro delle Fiji, Voreqe Bainimarama ha consegnato al Dr. Nichols il premio Champion of Change al World Oceans Festival sull'isola del Governatore, New York.

"Sono lieto di presentare questo importante premio a qualcuno che condivide la mia passione e il mio attaccamento emotivo alla salute dei nostri oceani".

Le esperienze e la creatività di  Nichols come ricercatore sul campo, consulente governativo, fondatore e direttore di numerose aziende e organizzazioni senza scopo di lucro,  sono sostenute e sopportate da insegnanti, genitori e consulenti per continuare la ricerca  e costruire insieme un movimento blu più forte, più inclusivo, innovativo e diversificato.


Precedentemente Senior Scientist presso Ocean Conservancy, Nichols ha conseguito una laurea in Biologia e spagnolo presso la DePauw University, una laurea MEM in Economia e politica delle risorse naturali presso la Duke University e un dottorato di ricerca, una laurea in ecologia della fauna selvatica e biologia evolutiva presso l'Università dell'Arizona. Ha ricevuto una Bradley Fellowship per studiare gli impatti dell'innalzamento del livello del mare presso la Duke University Marine Lab, una Marshall Fellowship per studiare la conservazione mentre era all'Università dell'Arizona e una Fulbright Fellowship per studiare presso la stazione marittima dell'Universidad Autonoma de Mexico a Mazatlan. Nel 2010 ha pronunciato il discorso di inaugurazione alla DePauw University, dove ha anche ricevuto un dottorato honoris causa in scienze. Nel 2011 è stato nominato Fellow National membro dell'Explorers Club. Nel 2014 ha ricevuto il Global Acheivement Award dell'Università dell'Arizona e nel 2019 l'Academy of Underwater Arts and Sciences gli ha conferito il premio NOGI per l’ambiente, considerato "l'Oscar del mondo oceanico", il più antico e prestigioso premio nel settore ricreativo del mondo delle immersioni.

"Wallace J. Nichols, PhD, è probabilmente la principale autorità mondiale sui benefici per la salute mentale di trascorrere del tempo vicino, dentro, sopra o sott'acqua - quello che il biologo marino chiama uno stato Blue Mind ". ~ Experience Life Magazine 

È autore di più di 200 pubblicazioni scientifiche, rapporti tecnici, libri e pubblicazioni divulgative; ha tenuto conferenze in più di 30 paesi e in quasi tutti i 50 stati americani;  è apparso in centinaia di media stampati, cinematografici, radiofonici, televisivi  tra cui BBC, CNN, National Geographic, Animal Planet, Time, Newsweek, USA Today, Elle, Vogue, Surfer Magazine, Scientific American e New Scientist, tra molti altri.

I suoi interessi di ricerca abbracciano gli ecosistemi oceanici e acquatici, le specie migratorie, le aree marine protette, la gestione della pesca e l'inquinamento da plastica con particolare attenzione alla costruzione di nuove reti d'azione e allo sviluppo di nuove soluzioni interdisciplinari, a volte coinvolgendo i cosiddetti nemici. Adotta un approccio lento e collaborativo con i leader delle imprese, del governo, delle organizzazioni no profit e del mondo accademico per ispirare una connessione più profonda con la natura e approcci inventivi a questioni urgenti che vanno dalle forniture di acqua dolce al miglioramento dell'assistenza in case di riposo per la nostra popolazione che invecchia.

Il suo obiettivo attuale è quello che chiama Blue Mind, una nuova e potente storia universale dell'acqua con tutti i suoi benefici fisici, ecologici, economici, cognitivi, emotivi, psicologici e sociali.

Mettendo in contatto neuroscienziati e psicologi con esperti e artisti acquatici per porre e rispondere a nuove entusiasmanti domande, il suo lavoro sta trasformando molti settori, tra cui: salute e benessere; educazione e genitorialità; arti, architettura e design; immobiliare e urbanistica; viaggi e tempo libero; e sport e ricreazione.

Il suo libro Blue Mind , pubblicato nell'estate 2014 da Little, Brown & Company, è diventato rapidamente un bestseller nazionale ed è stato tradotto in numerose lingue e ha ispirato un'ondata di media e applicazioni pratiche.

J. sa che la  scienza e la conoscenza possono anche alimentare i nostri fuochi. Ma sa anche che ciò che davvero commuove le persone è sentirsi parte e toccare qualcosa di più grande di noi stessi. In ogni occasione incoraggia le persone a disconnettersi dalla rete e riconnettersi con se stessi, coloro che amano e i luoghi speciali a cui tengono.

La sua ricerca, le sue spedizioni e il suo lavoro di guida lo hanno portato sulle coste e sui corsi d'acqua del Nord, Centro e Sud America, in Asia, Africa, Australia ed Europa, dove scopre continuamente che la connessione emotiva con le acque di ogni tipo, piuttosto che forza o guadagno finanziario. Insieme ai i suoi colleghi e collaboratori lavora duramente per comprendere e ripristinare il nostro pianeta blu.

J. è attualmente Senior Fellow presso Middlebury Institute for International Studies' Center for the Blue Economy, ricercatore associato presso il dipartimento di erpetologia della California Academy of Sciences e co-fondatore di Ocean Revolution, una rete internazionale di giovani sostenitori dell'oceano, SEE Turtles, una rete di viaggi per la conservazione , Grupo Tortuguero, una rete internazionale per la conservazione delle tartarughe marine, la Plastic Pollution Coalition,  e collaboratore in tanti altri progetti, organizzazioni e campagne.

È co-mentore di un gruppo motivato di studenti laureati internazionali e funge da consulente per numerosi consigli e comitati senza scopo di lucro come parte del suo impegno per la costruzione di una comunità ambientale più creativa, più forte, moderna e connessa.

J. vive con la sua compagna Dana, due figlie e alcuni gatti, cani e galline sulla Slow Coast della California, un tratto rurale di montagne costiere che si affaccia sulla baia di Monterey.

Wallace J. Nichols

Novità

Wallace J. Nichols ha pubblicato anche