Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri la tua area riservata: Registrati Entra Scopri l'Area Riservata: Registrati Entra
Home / Rassegne stampa / Economia e Decrescita

La Rassegna Stampa di Arianna Editrice

Economia e Decrescita

Più Stato, meno mercato?

il 15/01/2020 | Economia e Decrescita

Più Stato, meno mercato?

Deve ritornare l’interventismo pubblico in economia ? Ecco un bel tema sul quale riaprire il confronto, senza schematismi politico-culturali. Un tema che dovrebbe trasversalmente interessare e coinvolgere al di là delle vecchie appartenenze, guardando alla realtà, alla crisi economico-sociale... continua a leggere

Il Mes e le riforme della finanza

il 29/12/2019 | Economia e Decrescita

Il Mes e le riforme della finanza

Pur essendo intervenuti più volte negli anni passati su molti argomenti relativi alla finanza, alle banche a al debito anche a livello internazionale, nella scorse settimane, invece, abbiamo volutamente deciso di astenerci da ogni commento sulla questione del Mes, il Meccanismo europeo di... continua a leggere

Né studio né lavoro: la generazione neet

il 08/12/2019 | Economia e Decrescita

Né studio né lavoro: la generazione neet

“Vita”, il  mensile del Terzo settore e del mondo non profit, pubblica, sull’ultimo numero, un’ampia inchiesta dedicata ai cosiddetti Neet, i giovani che non studiano e non lavorano. Di che cosa si tratta? Il termine Neet è un’invenzione piuttosto recente. Acronimo di Not in... continua a leggere

Per natale l'Europa ci regala un punt e MES

il 06/12/2019 | Economia e Decrescita

Per natale l'Europa ci regala un punt e MES

L’ennesima figuraccia del governo giallo-rosso. Dopo la “sorpresina” degli esuberi Ilva, portata come pre-sorpresa di Natale dall’Arcelor Mittal, in piena e (a detta del governo…) trionfante trattativa, ora tocca a quel Meccanismo Europeo di Stabilità (MES), la cui riforma non promette... continua a leggere

Yes, we MES

il 01/12/2019 | Economia e Decrescita

Yes, we MES

Come notava un amico c'è chi dice che il MES dopo tutto non è che una specie di assicurazione.Bene così, se si vuol giocare al gioco delle semplificazioni, facciamolo.Il MES, come emergerebbe nelle formulazione recentemente emendata, sarebbe un po' come un'assicurazione sulla... continua a leggere

Il Ministro e il MES

il 29/11/2019 | Economia e Decrescita

Il Ministro e il MES

Così il ministro Gualtieri su La7, il tutto detto con faccia paciosa e irridente: "Guardate, vi dò una notizia. Nessuno costringe uno Stato a ricorrere al MES, eh! E' una scelta, mica un obbligo!" Certo ministro. Proprio come "La borsa o la vita!" è una scelta, mica un obbligo. Se le... continua a leggere

Tutti schiavi dell'algoritmo?

il 28/11/2019 | Economia e Decrescita

Tutti schiavi dell'algoritmo?

“La meccanizzazione del mondo  - scriveva , nel 1953, Georges Bernanos in “Lo spirito europeo e il mondo delle macchine”  – corrisponde a un desiderio dell’uomo moderno, un desiderio segreto, inconfessabile, un desiderio di degradazione, di rinuncia”. Ancora oggi, agli albori... continua a leggere

Ci siamo fregati con le nostre mani

il 13/11/2019 | Economia e Decrescita

Ci siamo fregati con le nostre mani

Autostrade, Alitalia e ILVA. Cioè trasporto su ruota, trasporto aereo e produzione di acciaio. Due monopoli naturali e un’industria strategica. Si cercano da anni improbabili soluzioni, quando l’unica cosa da fare sarebbe nazionalizzarle. D’altronde è evidente come i modelli di successo... continua a leggere

E' l'ora di un patto per la partecipazione

il 10/11/2019 | Economia e Decrescita

E' l'ora di un patto per la partecipazione

Forte di una Dottrina che affonda le proprie  radici nell’enciclica “Rerum Novarum” (1891) di Leone XIII, confermata ed attualizzata, durante i decenni, alla luce dei mutati scenari socio-economici  (è del 2009 la “Caritas in veritate” di Benedetto XVI), l’Ucid (Unione Cristiana... continua a leggere

Il lavoro non è merce

il 06/11/2019 | Economia e Decrescita

Il lavoro non è merce

  In un’Europa interconnessa, costretta a fare i conti con gli scenari del futuro, delle nuove tecnologie e dei nuovi assetti produttivi, anche una sentenza, emanata da un tribunale spagnolo, può fare scuola e soprattutto invitare alla riflessione. La materia del contendere è... continua a leggere