Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri la tua area riservata: Registrati Entra Scopri l'Area Riservata: Registrati Entra
Home / Rassegne stampa

La Rassegna Stampa di Arianna Editrice

Sovranità degli stati e sovranità dei popoli

il 20/10/2005

Sovranità degli stati e sovranità dei popoli Nuri Albala Come ha potuto nascere un concetto strano e discutibile come il preteso «diritto d'ingerenza», quando al centro del sistema delle Nazioni unite c'è proprio il principio di sovranità, destinato a proteggere gli stati da... continua a leggere

Vietato criticare Israele

il 20/10/2005

Orrori di traduzione Vietato criticare Israele La stupefacente condanna per antisemitismo di Edgard Morin, di Sami Naïr e di Danièle Sallenave da parte di un tribunale francese, richiama la campagna che certe agenzie orchestrano per soffocare ogni critica della politica israeliana. Tra... continua a leggere

Brasile, il pantano

il 20/10/2005

BRASILE, IL PANTANO DI IGNACIO RAMONET Le monde diplomatique“Né il Brasile né i brasiliani si meritano questo”, dichiaró sotto pressione il presidente del Brasile Luis Inácio Lula da Silva. Alludeva allo scandalo che da quattro mesi sta agitando... continua a leggere

Cieco a Gaza

il 19/10/2005

CIECO A GAZAQuello che cerchiamo negli altri è quello che abbiamo bisogno di vedere dentro di noi di JOHN KAMINSKI A volte è difficile, quando sei in mezzo alle macerie dell’ultima zona di guerra del Nuovo Ordine mondiale, capire se le cose avvengono come risultato di... continua a leggere

“Morire” per rinascere

il 18/10/2005

Semplicemente un uomo“Morire” per rinascere Massimo Fini Cosa ci insegna lavicenda di LapoElkann? Che questomodello di sviluppo èriuscito nell’impresa di farstar male anche chi stabene. Una società dinamicacome la nostra è basata suun principio che LudwigVon Mises, uno dei... continua a leggere

L’odore dell’India

il 18/10/2005

Un Paese a due dimensioni, comunque senza speranzeL’odore dell’IndiaModerno contro antico, ovvero il fardello della tradizione Stenio Solinas Quarant’anni fa, appenaquarantenne, PierPaolo Pasolini andòper la prima volta inIndia, invitato per lecelebrazioni in onore del... continua a leggere

Il comunismo nel mercato globale

il 18/10/2005

La corsa inarrestabile della Cina modernaIl comunismo nel mercato globale Piero VisaniIIl veicolo spaziale SHENZHOUVI, in orbita da qualchegiorno ad una distanzadi 350 km dalla Terra, è ladimostrazione più palese – seancora ce ne fosse bisogno –che la Cina fa sul serio, che... continua a leggere

Scioglimento totale

il 18/10/2005

SCIOGLIMENTO TOTALE DI MIKE DAVISL’origine di due uragani consecutivi di forza cinque (Katrina e Rita) sul Golfo del Messico è un evento problematico e senza precedenti. Ma per la maggior parte dei meteorologi il vero stupefacente “uragano del decennio” si è verificato... continua a leggere

«L’Italia consuma troppo»

il 18/10/2005

«L’Italia consuma troppo» Per sostenere il nostro ritmo di vita servirebbero quattro Paesi. È uno dei risultati dello studio di Mathis Wackernagel, lo studioso svizzero tra gli ideatori dell’impronta ecologica: «È lecito chiedersi quando finirà il mondo»... continua a leggere

Olmi: senza stupore non c'è pensiero

il 17/10/2005

Il rapporto deteriorato con la natura, l'assenza di contemplazione e mistero: a colloquio con il grande regista Olmi: senza stupore non c'è pensiero «Si è introdotto un virus che distrugge l’armonia, impone regole artificiali e produce... continua a leggere

Iraq: la nuvola nera della democrazia

il 17/10/2005

IRAQ: LA NUVOLA NERA DELLA DEMOCRAZIAL'articolo risale a prima del voto referendario in Iraq Il 2 ottobre, sabato mattina, ore dopo il lancio ufficiale di ‘Operation Iron Fist’ ('Operazione Pugno di Ferro', ndt) da parte del Pentagono, la Associated Press riportava, "Sabato circa 1.000... continua a leggere

Il cibo locale ha una faccia

il 17/10/2005

Il cibo locale ha una faccia di Olivucci Alberto Un movimento di portata globale sta riscoprendo i vantaggi dell'acquisto diretto di cibo localmente prodotto. È più fresco di niente altro che si possa trovare nei supermercati e ciò significa che è più gustoso e nutriente,... continua a leggere