Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri la tua area riservata: Registrati Entra Scopri l'Area Riservata: Registrati Entra
Home / Rassegne stampa

La Rassegna Stampa di Arianna Editrice

La pace è finita

il 29/11/2022 | Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

La pace è finita

La tesi centrale del libricino (poco più di un centinaio di pagine, si legge in due giorni, costa 16 euro) è il ritorno della Storia ovvero la fine della lunga parentesi irrealistica ed in parte idealistica del corso degli eventi (geo)-politici mondiali. L’impianto mentale del Caracciolo è... continua a leggere

Il volto feroce del buonismo

il 27/11/2022 | Politica e Informazione

Il volto feroce del buonismo

L’Occidente ed il mondo intero, stanno conoscendo una nuova ed inedita minaccia, peggiore dei vari virus naturali o da provetta che siano, peggiore di tutte le guerre sinora scatenatesi sul nostro infelice globo, peggiore di tutte le mafie di questo mondo, peggiore addirittura della tanto... continua a leggere

L’ignoranza al potere

il 27/11/2022

L’ignoranza al potere

L’area metropolitana è la zona della città raggiunta dalla ferrovia sotterranea, la “metro”. Così pensa una giovane insegnante di sostegno appena assunta. Cercavamo di spiegarle come muoversi in città e nelle adiacenze, l’area metropolitana, appunto. E meno male che i docenti di... continua a leggere

Pensa come vuoi, ma pensa come noi

il 24/11/2022 | Politica e Informazione

Pensa come vuoi, ma pensa come noi

Il capitalismo rimane sempre quella roba lì che tutto mercifica in funzione del profitto, e del potere, che aumenta in relazione al primo. Mercificazione che rende strumentale i rapporti umani al punto di capovolgerli di senso. Per cui, diventa sempre più complicato distinguere la sincerità... continua a leggere

Terrorista a chi?

il 22/11/2022 | Politica e Informazione

Terrorista a chi?

Il nuovo governo, tranne che per alcuni timidi e pilateschi cambi di passo (come, per esempio, sulla questione del reintegro dei professionisti sospesi, osteggiato dalla corporazione medica), sta mostrando sulle questioni centrali continuità col governo Draghi. Significativo l’atteggiamento... continua a leggere