Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri la tua area riservata: Registrati Entra Scopri l'Area Riservata: Registrati Entra
Home / Rassegne stampa

La Rassegna Stampa di Arianna Editrice

Quale Europa dopo maggio. Cofederale?

il 20/02/2019 | Politica e Informazione

Quale Europa dopo maggio. Cofederale?

Se persino il sultano di Arcore si è accorto che l’Unione europea va completamente riformata, significa che il modello degli euroburocrati al servizio delle lobby, delle multinazionali e degli speculatori è davvero arrivato a fine corsa.Con buona pace di Tajani e di chi, come lui, ha... continua a leggere

Russia e Cina devono Arginare gli Stati Uniti per Trasformare Pacificamente l’Ordine Mondiale in Multipolare

il 20/02/2019 | Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

Russia e Cina devono Arginare gli Stati Uniti per Trasformare Pacificamente l’Ordine Mondiale in Multipolare

Il mondo di oggi è fortunatamente molto diverso dal 2003 e le decisioni di Washington hanno un’importanza minore negli equilibri globali. Nonostante questa nuova realtà più equilibrata in termini di potenza divisa tra più nazioni, l’atteggiamento degli Stati Uniti nei confronti di alleati... continua a leggere

Vogliamo maestri non influencer

il 19/02/2019 | Politica e Informazione

Vogliamo maestri non influencer

Dove sono finiti i Maestri? Ci sono ancora, cosa dicono, dove si annidano? E come chiamarli, oggi, Influencer, come Chiara Ferragni o la Madonna secondo il Papa? Facile dire che mancando un pensiero, dispersi gli intellettuali, sparito ogni orizzonte di attesa, i Maestri sono finiti insieme ai... continua a leggere

I nemici sono altri

il 17/02/2019 | Politica e Informazione

I nemici sono altri

Invece di far la guerra tra pentastellati e leghisti e viceversa lo si vuol capire che i nemici di entrambi sono gli stessi? MahPremetto che io non ho votato né per i 5 stelle per la loro posizione debole sia sull'Europa sia sul fronte immigrazione né per la lega per la sua totale mancanza di... continua a leggere

La tecnica delle false flags

il 17/02/2019 | Storia e Controstoria

La tecnica delle false flags

«Dopo sei mesi di indagini, posso senza dubbio confermare che il video nell’ospedale di Douma era una messa in scena. Non ci sono state vittime all’ospedale». Così il produttore della BBC Riam Dalati ha confermato su Twitter che l’attacco chimico nella città siriana di Douma fu un falso... continua a leggere