Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri la tua area riservata: Registrati Entra Scopri l'Area Riservata: Registrati Entra
Home / Rassegne stampa / Economia e Decrescita

La Rassegna Stampa di Arianna Editrice

Economia e Decrescita

Niente denaro, tutto denaro

il 01/02/2023 | Economia e Decrescita

Niente denaro, tutto denaro

Dopo le ultime scaramucce sulle soglie di pagamento in contanti si torna a parlare (casomai si fosse mai smesso di farlo) di limitare ulteriormente o addirittura di abolire banconote e monete. L’idea, come altre che tengono banco nel mondo, canta sulle note del bullismo dialettico ad personam:... continua a leggere

Non avrai nulla e sarai felice?

il 04/12/2022 | Economia e Decrescita

Non avrai nulla e sarai felice?

You’ll own nothing and you’ll be happy. Non possiederai nulla e sarai felice. In inglese il verbo to own indica l’atto di possedere, essere proprietari. E’ la frase simbolo dell’Agenda 2030, del Grande Reset pensato, voluto e realizzato a tappe forzate dall’oligarchia globalista.... continua a leggere

Contanti

il 04/12/2022 | Economia e Decrescita

Contanti

Nessuno ritiene di combattere l'usurocrazia, di eliminare il signoraggio bancario o di scolpire la propria dimensione etica pagando in contanti, ci mancherebbe. E tantomeno crede o presenta quella contro il pos come la madre di tutte le battaglie. Questi sono dei non argomenti cui ricorrono... continua a leggere

L’economia delle emergenze

il 06/11/2022 | Economia e Decrescita

L’economia delle emergenze

Intervista a Davide Rossi, autore del libro “L’economia delle emergenze” Arianna Editrice 2022, a cura di Luigi Tedeschi 1)      Il predominio dei poteri finanziari transnazionali ha determinato il capovolgimento del tradizionale... continua a leggere

I Soldi e la Roba

il 19/10/2022 | Economia e Decrescita

I Soldi e la Roba

Un raccontino di Giovanni Verga, contenuto nella raccolta “Novelle rusticane”, narra la storia di un certo Mazzarò, il quale, pur provenendo da una condizione di estrema miseria, era riuscito ad accumulare un enorme fortuna: latifondi a perdita d’occhio, granai, frutteti, migliaia di capi... continua a leggere

Verso la fine dell'economia

il 09/10/2022 | Economia e Decrescita

Verso la fine dell'economia

SOLTANTO  DECRESCITA? VERSO LA FINE DELL’ECONOMIA  La parola “Decrescita”, presa così, isolata, evoca comunque la crescita, viene inconsciamente percepita come una rinuncia a qualcosa che non si può più avere. Tutto questo finché non si modifica alla radice il... continua a leggere

Samarcanda: la via della multilateralità

il 25/09/2022 | Economia e Decrescita

Samarcanda: la via della multilateralità

I risultati del summit dei Capi di Stato dei Paesi della Shanghai Cooperation Organization (Sco), tenutasi il 16 settembre a Samarcanda, nell’Uzbekistan, meritano di essere analizzati senza paraocchi ideologici o precostituiti. Permetterebbe di evitare errori di valutazione geopolitica di cui... continua a leggere

L'economia degli stati da liquidare

il 03/09/2022 | Economia e Decrescita

L'economia degli stati da liquidare

Lo Stato sano raccoglie i tributi (prelevando in tutto o in parte il surplus dai cittadini e dalle imprese) e li investe infrastrutture, servizi, forze armate; tali investimenti aumentano la produttività e il prodotto interno, stimolano gli investimenti privati, e di conseguenza aumentano il... continua a leggere

Economia reale ed economia finanziaria

il 19/08/2022 | Economia e Decrescita

Economia reale ed economia finanziaria

Capitalismo e lotta di classe sono espressioni che suonano obsolete. Come tutte le parole ripetute troppe volte, per troppo tempo, ad un certo punto esse stentano ad evocare il significato che originariamente intendevano. Quando un certo strumento viene utilizzato troppo a lungo, esso tende a... continua a leggere

L’impero del dollaro

il 15/08/2022 | Economia e Decrescita

L’impero del dollaro

Compie oggi gli anni l’impero del dollaro, in sé un foglietto carta stampato con inchiostro verde, detto anche “verdone”. Questa moneta in corso presso uno dei duecento stati del mondo con meno del 5% di popolazione sul totale mondo (51% delle riserve di valuta della banche centrali del... continua a leggere