Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri la tua area riservata: Registrati Entra Scopri l'Area Riservata: Registrati Entra
Home / Rassegne stampa

La Rassegna Stampa di Arianna Editrice

Chávez «Basta dollari, investiamo in euro»

il 07/10/2005

l leader venezuelano sposta 20 miliardi in bond dagli Usa alla Svizzera Chávez «Basta dollari, investiamo in euro» Nel quadro dell'infinita polemica con gli Stati Uniti si inquadrerebbe per esempio la decisione presa negli ultimi giorni dal Venezuela di spostare oltre 20 miliardi di... continua a leggere

Turchia europea? Ditelo ai Curdi

il 07/10/2005

TURCHIA EUROPEA? DITELO AI CURDI Shorsh Surme* Mentre i ministri degli Esteri dei Paesi membri dell’Ue discutevano sull’adesione della Turchia all’Ue a Lussemburgo, i soldati turchi continuavano a reprimere la popolazione curda nei villaggi sperduti sulle montagne del Kurdistan della... continua a leggere

Italiani: mai senza pillole

il 07/10/2005

Italiani: mai senza pillole Una ricerca della rivista Riza sulle medicine pret-a-porter. Più disinvolto l'atteggiamento verso gli psicofarmaci. Il mal di denti il dolore che fa più paura. I prodotti da banco aiutano ma spesso sono un supporto psicologico Si... continua a leggere

Petrolio, basta autoinganni I giacimenti si vanno esaurendo

il 07/10/2005

Petrolio, basta autoinganni I giacimenti si vanno esaurendo Giorgio Ferrari Nel sottosuolo della penisola arabica si annidano dai 500 ai 700 miliardi di barili di petrolio, bastevoli da soli a nutrire la fame energetica mondiale per i prossimi 50 anni (Fonte: la Aramco, compagnia... continua a leggere

Gli intellettuali del 'Corriere'

il 07/10/2005

Gli intellettuali del 'Corriere' Stefano Vernole | Evidentemente a corto di collaboratori, l’editoria italiana sempre più succube delle direttive provenienti d’Oltreoceano ha pensato bene di ricorrere ai contributi di noti esperti statunitensi. Il ”Corriere della Sera”,... continua a leggere

Bankitalia. La Banca del Malaffare

il 07/10/2005

Bankitalia. La Banca del MalaffareVenerdi 9 Settembre 2005 - Ugo GaudenziPubblicato da “Rinascita” C’era una volta il gruppo dei quattro. Il suo collante, nel biennio 1992-1993, era l’impegno nel lavoro per il... continua a leggere

Studi scientifici: usare con cautela

il 07/10/2005

Studi scientifici: usare con cautelaRaffaella Daghini - www.zadig.it/news2005/sci/new.php?id=0005 Fonte: PLoS Medicine 2005; 2: 696 e 272 La verità scientifica? Meglio metterci una pietra... continua a leggere

La distruzione creativa

il 07/10/2005

LA DISTRUZIONE CREATIVA Guerre ed uragani sono una tragedia per i poveri, ma una benedizione per il grande capitale. DI ALEJANDRO TEITELBAUM Red Voltaire Nel suo libro “Capitalismo, Socialismo e Democrazia” (1942), l'economista Joseph Schumpeter... continua a leggere

Morire per vincere. La strategia del terrorismo suicida

il 05/10/2005

Morire per vincere. La strategia del terrorismo suicidaPietro Montanari "Dying to Win" - morire per vincere - è il titolo del nuovo libro di Robert Pape, appena pubblicato negli Stati Uniti da Random House (giugno 2005). L'argomento del libro, come chiarisce meglio il suo sottotitolo, è... continua a leggere

Illuminazione istantanea o graduale?

il 05/10/2005 | Scienza e Coscienza Olistica

L’illuminazione è un’esperienza singolarmente intensa, che rivela a una persona il suo posto nello schema delle cose. Essa è, molto spesso, un’esperienza definitiva grazie alla quale chi esperimenta non dubiterà mai più della propria relazione con se stesso, gli altri, il mondo e... continua a leggere

Il nostro pane

il 05/10/2005

IL NOSTRO PANE di Antonio Marques (Medico e direttore della clinica Vivenda di S. Anna, San Paolo (Brasile) Nel grano si ritrova l’uomo in tutte le sue parti costitutive,nel pane, tutti gli elementi cosmici. Scarica: il documento da stampare (Acrobat .pdf) ... continua a leggere

L'altra faccia della società

il 04/10/2005 | Cultura, Filosofia e Spiritualità

Grazie a una tecnica denominata "face off" è oggi possibile il trapianto integrale del viso per motivi estetici quando, in seguito a qualche incidente o per una malformazione congenita o per una bruttezza senza speranza, tale viso è considerato impresentabile.Risparmio al lettore tutti... continua a leggere