Newsletter, Omaggi, Area acquisti e molto altro. Scopri la tua area riservata: Registrati Entra Scopri l'Area Riservata: Registrati Entra
Home / Rassegne stampa / Storia e Controstoria

La Rassegna Stampa di Arianna Editrice

Storia e Controstoria

Le nostre guerre del Capitale

il 08/05/2022 | Storia e Controstoria

Le nostre guerre del Capitale

“In un mondo dove il male è di casa e ha vinto sempre, dove regna il capitale oggi più spietatamente” (Don Chisciotte, Francesco Guccini)La vicenda ucraina si è rapidamente trasformata in una guerra ideologica: fra “mondo libero” e quello che libero non è. Lo ha detto chiaramente, fra... continua a leggere

Tutti pazzi per Hitler

il 08/05/2022 | Storia e Controstoria

Tutti pazzi per Hitler

Da quando le competizioni sportive mondiali sono azzoppate dall'esclusione dei russi, un nuovo sport appassiona il pianeta e lo coinvolge per intero, russi inclusi. Possiamo chiamarlo “il lancio del Fuhrer” e consiste nel lanciare Hitler sul terreno dell'avversario. Si guadagna punti se il... continua a leggere

La pietà di "Pedro" e la resistenza

il 29/04/2022 | Storia e Controstoria

La pietà di

Pier Luigi Bellini delle Stelle. Chi era costui? Credo che pochi degli italiani di oggi lo sappiano. Il Conte Pier Luigi Bellini delle Stelle, in arte “Pedro”, è stato il comandante di quel manipolo di partigiani che con un’azione audacissima, in sette fermarono una colonna di 300... continua a leggere

Onore e gloria al popolo ucraino martire

il 26/04/2022 | Storia e Controstoria

Onore e gloria al popolo ucraino martire

Hi qui amicti sunt stolis albis, qui sunt et unde venerunt? (Apocalisse, 7, 13). Oggi, prima domenica dopo Pasqua e festa del martire san Giorgio, anche se egli è stato espunto dal catalogo ufficiale dei santi perché pare che di storico avesse pochino: era molto più simile al semidio Perseo.... continua a leggere

L'abbrutimento delle giovani generazioni è il corrispettivo del servilismo della classe dirigente che sta distruggendo il futuro di questa nazione

il 26/04/2022 | Storia e Controstoria

L'abbrutimento delle giovani generazioni è il corrispettivo del servilismo della classe dirigente che sta distruggendo il futuro di questa nazione

Per farsi un'idea realistica di ciò che è diventata nel corso degli anni la festa del 25 aprile bisogna andare in quel giorno alla festa del Pratello di Bologna. Finora, pur vivendo da tanti anni a Bologna, non c'ero mai andato perché tendo a rinchiudermi nel mio mondo evitando ciò che... continua a leggere

25 Aprile e memoria nazionale

il 25/04/2022 | Storia e Controstoria

25 Aprile e memoria nazionale

È un 25 Aprile particolare. Che mostra un alto contenuto dividete anche in virtù dei paragoni tra la resistenza italiana e quella attuale ucraina. Ma bisogna anche essere onesti. In Italia non si è mai riusciti a superare la guerra civile e a festeggiare la liberazione. Per vari motivi,... continua a leggere

Terzo tempo

il 22/04/2022 | Storia e Controstoria

Terzo tempo

Dal corpo unico della storia, la declinazione in tre tempi dai confini osmotici.Se mai in futuro si potrà scrivere “c’era una volta l’egemonia occidentale”, lo dovremo forse a Putin? PassatoLa spartizione del mondo sottoscritta a Yalta dopo la Seconda guerra mondiale ha mantenuto in... continua a leggere

Complottismo e maieutica

il 18/04/2022 | Storia e Controstoria

Complottismo e maieutica

Non ricordo con precisione quando avvenne. Del resto, non credo esista un momento esatto in cui si scopre d’esser complottisti. È una presa di coscienza che matura nel tempo. Forse assomiglia a quella consapevolezza dapprima incerta e riluttante con cui qualcuno capisce d’essere omosessuale.... continua a leggere

Una sentenza giuridicamente inquietante

il 07/04/2022 | Storia e Controstoria

Una sentenza giuridicamente inquietante

Molte persone mi scrivono in privato per chiedere la mia opinione sulla sentenza Bellini. Quello che penso sull'esplosione alla stazione ferroviaria di Bologna l'ho già scritto assieme a Rosario Priore in un libro del 2016. La conferma definitiva alla mia ipotesi l'ho individuata in due perizie... continua a leggere

L'Albright riposa in pace, noi no

il 31/03/2022 | Storia e Controstoria

L'Albright riposa in pace, noi no

La morte di Madeleine Albright è passata quasi sotto silenzio, almeno sui giornali italiani, tranne un articolo abbastanza equilibrato di Massimo Gaggi sul Corriere della sera (24/03). In genere dei morti si suole parlare sempre bene, se invece li si copre di silenzio vuol dire che non è... continua a leggere

Drole de guerre

il 22/03/2022 | Storia e Controstoria

Drole de guerre

Che la Beatissima Vergine Maria protegga l’Europa (soprattutto da se stessa)PremessaNella notte fra il 24 e il 25 febbraio del 2022 accadde qualcosa che gli europei non avrebbero mai creduto potesse più accadere: con voce fredda e tranquilla dal presidente Putin annunziò, dal suo sontuoso... continua a leggere

A che punto è la notte?

il 22/03/2022 | Storia e Controstoria

A che punto è la notte?

Un secolo fa, un secondario professore di liceo tedesco dette alle stampe due volumi dall’affascinante titolo “Il Tramonto dell’Occidente”. A noi non interessano le tesi specifiche del tedesco, interessa l’intuizione su quella che a lui sembrava, per varie ragioni, una parabola... continua a leggere

L’interruttore della storia

il 07/03/2022 | Storia e Controstoria

L’interruttore della storia

E’ come se all’improvviso fosse impazzito l’interruttore della luce. Il dito pigia compulsivamente, ma la lampada non si accende. Di tanto in tanto manda bagliori, squarci di chiarore accecante che mostrano scenari paurosi, ma non è la nostra volontà a premere. E’ tornata – non... continua a leggere